FAQ - DOMANDE E RISPOSTE SUL SISTEMA DI PRENOTAZIONE REGIONALE VACCINO ANTI COVID-19


No, l'adesione alla vaccinazione è libera e volontaria.

Per informazioni di carattere sanitario rivolgersi al proprio medico di fiducia, prima di effettuare la prenotazione.

Il sistema di prenotazione è accessibile via web tramite l'indirizzo https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it oppure tramite SaluteLazio.it  
È disponibile un servizio telefonico di assistenza alla prenotazione tramite il numero 06.164.161.841.

Il servizio web è attivo tutti i giorni in qualsiasi orario. Il servizio telefonico di assistenza alla prenotazione 06.164.161.841 è attivo dal lunedì al venerdì con orario 7.30 - 19.30, sabato con orario 7.30 - 13.00.

Le persone con motivi accertati di non autosufficienza dovranno rivolgersi al Numero Verde 800.118.800 Attivo 7 giorni su 7 dalle ore 8 alle 20. Tramite questo servizio sarà possibile trasferire la richiesta di vaccinazione a domicilio all'Asl competente.

Soltanto le persone che hanno il medico di famiglia nel territorio regionale possono prenotare la vaccinazione. Possono essere vaccinati i non residenti nel Lazio che abbiano attivato il domicilio sanitario temporaneo e che siano assistiti da un medico di base del Servizio Sanitario Regionale (SSR) del Lazio. Pertanto, le persone temporaneamente domiciliate e assistite da un Medico di Medicina Generale presso una ASL del Lazio possono prenotare la vaccinazione.

No, bisogna avere la Tessera Sanitaria in corso di validità e comunicare il Codice Fiscale e le ultime 13 cifre del codice numerico TEAM posto sul retro della tessera (in basso a sinistra).

Il servizio è riservato alla prenotazione della somministrazione gratuita della prima e seconda dose del Vaccino Anti Covid-19.

Le strutture presso cui è attivo il servizio sono quelle indicate dal sistema in fase di prenotazione. Verranno incrementate secondo la disponibilità dei vaccini.

No, si può scegliere solamente il giorno e prenotare la prima disponibilità della giornata.

No, la ricetta non è richiesta.

No, il sistema prenota contestualmente gli appuntamenti per la prima e per la seconda dose.

Occorre stampare il promemoria della prenotazione, con il numero dell'appuntamento, la data e l'orario dello stesso. Se non si è scaricato il promemoria al momento della prenotazione, è possibile farlo anche in un secondo momento dalla homepage del sito (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it) cliccando su "Gestisci appuntamenti" e inserendo il proprio codice fiscale e il numero appuntamento. L'utente che ha eseguito la prenotazione riceverà un SMS, 72 ore prima dell'appuntamento fissato.

Se non si è scaricato il promemoria al momento della prenotazione, è possibile farlo in un secondo momento dalla homepage del sito (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it), cliccando su "Gestisci appuntamenti" e inserendo il proprio codice fiscale e numero appuntamento.

Occorre presentarsi al punto di somministrazione, nel giorno e nell'orario dell'appuntamento, portando il promemoria della prenotazione, la tessera sanitaria e un documento d'identità. Se l'interessato è sottoposto a tutela, dovrà presentarsi accompagnato dai soggetti titolari della responsabilità giuridica. Se non si è scaricato il promemoria al momento della prenotazione, è possibile farlo in un secondo momento dalla homepage del sito (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it) cliccando su "Gestisci appuntamenti" e inserendo il proprio codice fiscale e il numero appuntamento.

Per la prima somministrazione, è possibile disdire o spostare l'appuntamento autonomamente dal sito https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it cliccando su "Gestisci appuntamenti" e inserendo il proprio codice fiscale e il numero appuntamento. Per disdire o spostare l"appuntamento per la seconda somministrazione, è necessario rivolgersi al Contact Center dedicato telefonando al numero 06.164.161.841.