Briciole di pane

Aggregatore Risorse

angle-left null 17/11/2022 - GIORNATA MONDIALE PER L'ELIMINAZIONE DEL CANCRO DELLA CERVICE UTERINA

GIORNATA MONDIALE PER L'ELIMINAZIONE DEL CANCRO DELLA CERVICE UTERINA

Il 17 novembre 2022 si celebra il secondo anniversario della campagna promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità:

Strategia globale per l’eliminazione del cancro della cervice uterina.

La Regione Lazio festeggia questa giornata confermando il proprio impegno per la prevenzione del carcinoma della cervice uterina e, grazie ad ACEA, si illumina di verde acqua.

Il cancro cervicale è la quarta forma di cancro più comune tra le donne in tutto il mondo ma è prevenibile e curabile, purché venga rilevato precocemente e gestito in modo efficace.

Poche malattie riflettono le disuguaglianze globali tanto quanto il cancro della cervice. Quasi il 90% dei decessi nel 2018 si è verificato nei paesi a basso e medio reddito dove l'accesso ai servizi sanitari pubblici è limitato e lo screening e il trattamento per la malattia non sono stati ampiamente diffusi.

La campagna dell’OMS mira a promuovere una strategia globale che si pone tre obiettivi principali da raggiungere nei prossimi anni:

  • il 90% delle ragazze vaccinate contro l’HPV
  • il 70% delle donne sottoposte a screening per individuare lesioni pre-cancerose
  • il 90% di accesso garantito al trattamento

Nel Lazio è attivo da anni un programma di screening del tumore del collo dell’utero che coinvolge le donne dai 25 ai 64 anni e offre un Pap-test ogni tre anni alle donne nella fascia d'età 25 ai 29 anni e un test HPV HR ogni cinque anni alle donne nella fascia d'età 30 ai 64 anni.

Per sapere di più sulla prevenzione del tumore della cervice uterina vai alla pagina screening per la prevenzione dei tumori del collo dell'utero.

Le donne che rientrano nelle fasce d’età indicate possono prenotare i test di screening attraverso il sistema di prenotazione online Screening Prenota Smart.