Altre storie di sanità

Far conoscere le attività innovative al maggior numero di cittadini, è uno dei modo che contribuisce a valorizzare e diffondere la buona sanità nella nostra regione.

Attraverso il raccontare altre storie di sanità, la Regione Lazio intende diffondere e mettere in rete quelle attività ed esperienze di miglioramento e innovazione nei servizi socio sanitari che dimostrino attenzione ai bisogni e alle necessità dei cittadini. L'obiettivo è far si che queste esperienze possano diventare un patrimonio di tutto il Sistema Sanitario della Regione Lazio.

Indietro

L'OSPEDALE SANT'ANDREA CENTRO DI UNA TASK FORCE PER LE VITTIME DI VIOLENZA

È stato attivato presso l'Azienda ospedaliero-universitaria Sant'Andrea il percorso dedicato alle vittime di violenza. Un punto di accesso a una rete interdisciplinare e inter-istituzionale di aiuto rivolta ad adulti e bambini che ricorrono al Pronto Soccorso a seguito di maltrattamenti psicologici, fisici o sessuali.

Un percorso protetto, che punta in primo luogo a garantire assistenza medica e supporto psicologico, senza tralasciare gli aspetti relativi alla sicurezza e medico-legali.

Accolti in Pronto Soccorso, i pazienti sono accompagnati nell¿area dedicata e protetta, dopo un follow-up medico e psico-sociale - grazie all¿attivazione della rete di aiuto territoriale - con la dimissione ospedaliera la vittima viene affidata alla struttura più idonea a garantire assistenza psicologica per la rielaborazione del trauma, e offerto un eventuale sostegno legale e/o tutela rispetto ad altre potenziali aggressioni.