Celiachia - Dematerializzazione dei buoni

CELIACHIA - DEMATERIALIZZAZIONE DEI BUONI PER ALIMENTI SENZA GLUTINE

Se hai ricevuto una nuova Tessera Sanitaria senza chip, non buttare via quella vecchia! Puoi continuare a usarla fino al 31/12/2023.

Fino a dicembre 2023, la vecchia Tessera sanitaria rimane utilizzabile per il ritiro dei prodotti senza glutine

  • prorogata al 31 dicembre 2023 la validità delle Tessere in scadenza nel caso in cui la nuova Tessera sanitaria sia priva di Chip per il ritiro di prodotti senza glutine

  • non disfarsi della Tessera sanitaria scaduta se la nuova è priva di Chip

  • chi si è disfatto della vecchia tessera all’arrivo della nuova, può rivolgersi al personale della ASL addetto al rilascio dei codici PIN celiachia


COME FUNZIONA L’ACQUISTO CON TESSERA SANITARIA E CODICE

L'acquisto di prodotti alimentari specifici per celiaci avviene grazie all’uso della Tessera sanitaria e al codice celiachia, un PIN numerico che la ASL rilascia all'assistito.
In questo modo si possono acquistare i prodotti alimentari specifici per celiaci, nelle farmacie, nei negozi specializzati, nelle para-farmacie, nei supermercati autorizzati.
In fase di acquisto dei prodotti, è sufficiente recarsi in cassa, inserire la Tessera sanitaria in un lettore e digitare il codice celiachia ricevuto dalla propria ASL.
Con questa modalità si ha sempre a disposizione l'importo del credito residuo e si può frazionare la spesa mensile a seconda delle necessità. Inoltre non serve recarsi alla ASL, se non in casi eccezionali (come per lo smarrimento del codice celiachia).